Traghetto isola d’Elba: tutto quello che ti serve sapere

Il tema traghetti è un argomento molto sensibile per le isole, non fa eccezione il traghetto all’isola d’Elba. Il coordinamento degli orari delle navi con quello dei mezzi pubblici infatti incide molto sulla vita quotidiana di chi, all’Elba, ci vive d’estate e soprattutto d’inverno. 

Foto credits: Videonaviit/Facebook

“Traghetto isola d’Elba” significa un’ora o 45minuti (per la tratta Piombino Marittima – Portoferraio) e mezz’ora (per la tratta Piombino Marittima – Cavo) di traversata che d’estate è spesso sinonimo di piacevole avventura. Le compagnie che forniscono il servizio in estate sono tre: Moby/Toremar (fanno capo allo stesso imprenditore); BluNavy (di proprietà in parte elbana) e Corsica Ferries (che con il mezzo veloce è l’unica in grado di garantire una traversata di 45″ trasportando anche macchine).

D’inverno la situazione si fa differente, molto. A fornire il servizio infatti rimane solo il duo Moby/Toremar.

Leggi anche: Tre Cose da Sapere se Vieni all’Elba

Traghetto Elba: offerte, compagnie e orari 2018!

Ci siamo: le compagnie dei traghetti hanno i motori pronti (in tutti i sensi) per la stagione 2018, così abbiamo deciso di raccogliere le informazioni più succose per chi vuole passare la vacanza all’Elba!

Moby & Toremar hanno dato inizio alla promozione con bambini gratuiti sotto i 12 anni che quindi non pagheranno il biglietto nave per partenze fino a novembre 2018 e solo per chi prenota entro il 9 aprile!

Blunavy: la seconda compagnia di navigazione è già all’opera e le prenotazioni sono attive tramite il nostro sito! Non solo, ma se prenoti con noi hai diritto a uno sconto (a seconda delle disponibilità e solo se associato a una prenotazione) proprio con Blunavy 😉
Scrivici una email, o chiamaci.

Corsica Ferries invece è attiva dal 18 maggio. La nave gialla che permette di attraversare il canale Piombino Marittima – Portoferraio in 45″ con la macchina, prevede diverse corse giornaliere e la prenotazione è già possibile sul loro sito o sempre sul nostro dove troverai tutte le soluzioni in un unica pagina!

Quando partire

Per prima cosa è utile sapere che il sabato è il giorno più caotico della settimana. Anche se lo saprai già è utile ripeterlo: il fine settimana, d’estate, non è trafficato solo per le strade, ma anche e soprattutto sul porto!

Quando arrivare per prendere il traghetto all’isola d’Elba

Le compagnie di navigazione consigliano di arrivare sul porto un’ora prima della partenza. In realtà, vuoi per il traffico che si concentra in determinati giorni della settimana (soprattutto il sabato), vuoi per organizzazione delle operazioni di carico e scarico, le navi Moby e Toremar permettono la partenza appena possibile. Mantengono cioè la tua prenotazione, ma se ti presenti nel porto un’ora prima e c’è posto per partire l’equipaggio sarà felice di farti imbarcare subito! 🙂

Traghetto isola d’Elba: come risparmiare sulle tariffe

Altro tema sensibile per chi prende il traghetto all’isola d’Elba è il prezzo: se i residenti hanno una tariffa agevolata, i non residenti no. Lo sappiamo bene e per questo l’agenzia prevede tariffe agevolate per chi prenota il soggiorno. Contattaci, parti e risparmia.

Nome
Dal
Al
Privacy
News
No comments
Traghetto isola d’Elba: tutto quello che ti serve sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.