Lucca Comics & Games

Lucca, oltre a essere un grazioso paese, da oltre 50anni è anche un posto magico. Ogni anno infatti le piccole strade racchiuse dalle mura fanno da teatro a Lucca Comics and Games, quest’anno dal 29 ottobre al 1 novembre.

Per chi non la conoscesse Lucca Comics and Games è la seconda manifestazione dedicata ai fumetti e ai giochi (videogiochi, giochi da tavola) più grande al mondo (dopo il Comiket di Tokyo). 

Questo fa sì che il paese diventi un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli appassionati di fumetti, giochi e anche cosplay (la pratica che vede appassionati di fumetti e non travestirsi con i costumi dei loro beniamini). Oltre che esplodere di persone 😀

Lucca Comics & Games: edizione speciale 2020

Con la pandemia in corso l’organizzazione di Lucca Comics & Games è cambiata. Per cominciare il biglietto per questa edizione non ci sarà, le attività sono distribuite tra più luoghi e poi l’immancabile versione online di incontri, presentazioni e molto altro.

Un’edizione speciale quindi per uno dei più importanti festival dedicati ai fumetti nel mondo. Li chiamano “Campfire”, ma altro non sono che appuntamenti diffusi in tre località: Lucca, resto d’Italia e altre parti nel mondo. La novità vera quest’anno sarà che si potranno vedere i Comics anche in televisione: RAI.

Ci sarà la possibilità di entrare nelle mura del paese, ma solo con biglietto gratuito da prenotare online non prima di ottobre alle porte del festival (come è consuetudine infatti l’organizzazione di Lucca Comics & Games apre le vendite non molto prima dell’inizio dell’evento).

Si tratta quindi di una edizione diversa, molto diversa, dal solito tanto da aver convinto gli organizzatori a cambiare temporaneamente nome all’evento: “Lucca Changes” è infatti il nome di quest’anno.

Perché, come abbiamo imparato in questi mesi, il Coronavirus non risparmia nessuno.

No comments
Lucca Comics & Games

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.